Ignora collegamenti di navigazioneHomepage|Prodotti|Macchine di movimentazione|Divider Reds intermedio Rotoli

Dividers Reds intermedio Rotoli

Il REDS Intermedio è un sistema di smistamento di rotoli di carta igienica e asciugatutto (Roll Exchange Divider System).


Il termine “intermedio” differenzia questo tipo di macchina rispetto al cosiddetto “REDS da troncatore”.


Il REDS da troncatore smista il prodotto sfruttando il principio di funzionamento del troncatore alla cui uscita è collegato direttamente: lo spazio che viene creato fra un log di prodotto tagliato e il successivo (necessario per il cambio log all’interno del troncatore stesso) viene sfruttato dal REDS per cambiare la posizione di un nastro mobile e interfacciarlo verso una delle uscite disponibili.


Modalità di funzionamento


Smistatore (vale a dire ripartitore di flusso o diverter). In questo caso il flusso di prodotto a un ingresso viene deviato su due uscite.

Riunitore. In questo caso il flusso di prodotto proveniente da due ingressiviene indirizzato a una sola uscita.

By-pass. In questo caso il REDS funge da semplice trasporto (esempio smistatore con messa fuori servizio di una confezionatrice, o riunitore con messa fuori servizio di un troncatore).

Bilanciatore. Nel caso particolare di REDS Intermedio con due livelli in ingresso e due livelli in uscita, si può presentare la necessità di fornire alla macchina a valle una quantità di prodotto maggiore di quella in arrivo da un solo troncatore.


Le condizioni di funzionamento da soddisfare sono due:


* assecondare la velocità di uscita del prodotto da troncatore mantenendo contigui i rotoli tagliati.

* effettuare il cambio di posizione dei nastri mobili in un tempo inferiore rispetto al tempo di transito dello spazio vuoto fra un log e il successivo.


Il REDS Intermedio, a differenza del REDS da Troncatore, si trova ad una certa distanza dal troncatore stesso: i rotoli inizialmente raggruppati in log, si distribuiscono lungo il percorso tra l’uscita del troncatore e il REDS intermedio.


In questo senso lungo ogni canale di arrivo viene gestito l’accumulo del prodotto proveniente dal troncatore che viene poi trasferito a valle in “treni” – nel caso più generale questi treni riproducono il log in uscita dal troncatore.

Oltre alla gestione dell’accumulo devono essere perciò previsti su ogni canale i dispositivi per consentire il passaggio del prodotto secondo le quantità prefissate.